Di Vittorio-Turati, via il semaforo: ecco la rotatoria

“Con un altro intervento importante e atteso da tempo stiamo per eliminare uno degli incroci semaforici più “fastidiosi” della città, quello tra via Turati e viale di Vittorio, sostituendolo con un’ampia e moderna rotatoria”.

Lo comunica l’assessore ai lavori pubblici e vicesindaco Benedetta Salvati precisando che i lavori sono stati consegnati all’impresa assegnataria e inizieranno il prossimo 5 luglio.
Le opere di preparazione per la realizzazione della rotonda riguarderanno l’allargamento della sede stradale su un’area ceduta dall’ATER Umbria, la rimozione delle attuali aiuole spartitraffico e la modifica dei marciapiedi, così da poter mettere in esercizio la nuova rotatoria e consentire il distacco e il recupero dell’impianto semaforico.
“La nuova sistemazione dell’incrocio, uno dei più importanti nella viabilità cittadina – aggiunge l’assessore Benedetta Salvati –  permetterà di risolvere sia le problematiche legate alla sicurezza stradale, considerando che in quel punto si sono verificati spesso incidenti anche gravi, sia quelle dell’inquinamento evitando le lunghe fermate dei veicoli al semaforo”.
I lavori, considerata anche la contemporaneità degli interventi del Consorzio di bonifica Tevere-Nera su viale di Vittorio per l’adeguamento del Fosso di Stroncone, saranno organizzati in modo da non creare intralcio al traffico veicolare con il posizionamento del nuovo manufatto prevalentemente in orario notturno.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*