big mat
buffetti
cottorella
PULIGIEN
tecno adsl
Italia Life

Primo meeting nazionale di nuoto: è il giorno di Acciaio

Inizia ufficialmente oggi, venerdì 10 giugno, Acciaio – 1° Meeting Nazionale di Nuoto Città di Terni.

Il primo appuntamento dell’evento sportivo proposto dalla Polisportiva Dilettantistica CLT e sostenuto dalla Fondazione Carit, oltre che da una rete di partner e collaborazioni che hanno reso possibile la creazione di una tre giorni incentrata su sport, cultura ed enogastronomia, è in programma per oggi alle 18. La biblioteca di via Muratori ospiterà “Da un atleta di prospetto al podio olimpico, Gestione di un talento di temperamento”, clinic con coach Simone Palombi promosso da CLT e Aretè ssd.

E’ possibile assistere a un momento di confronto tra il coach Palombi e i tecnici che interverranno: un momento di storytelling sulla programmazione e preparazione delle Olimpiadi di Tokyo 2020 dell’atleta Federico Burdisso, che sarà uno degli attesi partecipanti alla competizione.

Il Meeting, infatti, nonostante sia alla sua prima edizione, ha già collezionato partecipazioni di prim’ordine, con nomi di livello nazionale e mondiale, proprio a partire da Burdisso che, a Terni, disputerà l’ultima gara prima dei Mondiali di luglio: a vent’anni, l’atleta dell’Aurelia Nuoto e dell’Esercito, ha già ottenuto eccellenti risultati tra cui 2 medaglie di bronzo alle ultime Olimpiadi nei 200 Farfalla e nella 4×100 Mista e l’argento conquistato nei 200 farfalla ai Campionati Europei disputati a Budapest nel 2001.

A scendere in acqua anche Alessio Proietti Colonna, altro atleta di punta dell’Aurelia Nuoto convocato in Nazionale per i prossimi giochi del Mediterraneo che si terranno in Algeria dal 1° al 5 luglio, a cui prenderanno parte anche Alessio Andolfi dello Spoleto Nuoto e Martina Cenci dell’Aurelia, che troveremo anche nel Meeting ternano. Presenti anche Matteo Milli, atleta d’esperienza che ha vinto 10 titoli italiani assoluti nel dorso e la giovanissima Lucrezia Mancini dello Spoleto Nuoto, tornata solo pochi giorni fa dalla Coppa Comen con 3 ori nella rana e nelle staffette.

Ricordiamo che, complessivamente, al Meeting Acciaio prenderanno parte oltre 540 nuotatori e nuotatrici di 25 società che disputeranno circa 2mila gare (50-100-200-400-1500 stile libero maschile, i 50-100-200-400-800 stile libero femminile, i 50-100-200 dorso maschile e femminile, i 50-100-200 rana maschile e femminile, i 50-100-200 farfalla maschile e femminile e i 200-400 misti).

Oltre alla possibilità di assistere allo streaming delle gare direttamente nella piazzetta del parco del Clt (a cura di MEPRadio), sabato e domenica sono promossi una serie di appuntamenti culturali ed enogastronomici, anche in collaborazione con aziende e produttori del territorio.

Il programma completo è consultabile sul sito www.meetingnuototerniclt.it.

In programma, su prenotazione, visite guidate alla Cascata delle Marmore (sabato e domenica alle 11) e al centro di Terni (ore 17 di sabato) e al parco botanico del CLT (domenica dalle 16 alle 18) mentre sabato alle 17.30, in collaborazione con il gruppo Micologico Ternano, sarà organizzato l’interessante incontro dedicato ai frutti spontanei che creerà un ulteriore connessione tra territorio e parco del CLT.

Foto: nuoto.com ©

Print Friendly, PDF & Email