“Acea Innovation Tour” per una città più smart

Si è conclusa la prima tappa di “Acea Innovation Tour”. Un momento per confrontarsi sulle ultime tecnologie applicate alla transizione ecologica e digitale che si è tenuto il 1 giugno nella sede di Confindustria a Terni.

Si è parlato di un nuovo modello di smart city e delle esperienze di innovazione sul territorio.

I vertici Acea che hanno partecipato all’incontro sulle Smart City, si sono recati nella sede di Umbria Due e di seguito negli uffici commerciali della Sii.

La delegazione è stata accompagnata dall’amministratrice delegata della Sii Tiziana Buonfiglio, dal consigliere della Sii Fabrizio Paganelli e dalla presidente di Umbria Due Patrizia Vasta. Presenti, oltre all’assessore alle partecipate del Comune di Terni Orlando Masselli, per Acea Giuseppe Gola, amministratore delegato, Giovanni Papaleo, Chief Operating Officer e, fra gli altri, Stefano Songini, responsabile investor relations and sustainability, Claudio Mancini, direttore del personale del gruppo e Tiziana Flaviani, responsabile della funzione comunicazione.

Centrale il confronto della sfida ternana in termini di sostenibilità e innovazione. Con la visita nelle sedi di Umbria Due, di recente costruzione, all’insegna dei canoni agile e con particolare attenzione al benessere, e della Sii, dove i vertici Acea hanno avuto l’occasione di incontrare una delegazione di dipendenti, è terminata così la tappa ternana dell’Acea Innovation Day.

 

Foto: Monica VITALI ©

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*