“Onde” è il nuovo singolo del gruppo ternano Black Sheeps

“Onde” è il nuovo singolo del gruppo ternano Black Sheeps in uscita il 19 Novembre 2021,giorno di luna piena.
E come non attenersi alle fasi lunari con l’uscita di un singolo dal titolo Onde?
La luna esercita, da sempre, una grande attrattiva sulle Black Sheeps esattamente come le fasi lunari influenzano , da sempre, il moto delle maree.
Per questo motivo le Black Sheeps hanno deciso di farsi guidare nelle uscite dei singoli,  in questo progetto che le accompagna da quasi un anno, proprio dalle fasi Lunari.
In questo nuovo brano, Il fluire della vita è rappresentato proprio dalle onde, che, sempre in movimento, arrivano sulla spiaggia, tornano indietro e prendendo la rincorsa, provano ad andare un pò più avanti nel loro cammino, senza mai arrendersi, metafora perfetta della vita, che fa tanti giri, ma ci riporta sempre al centro di noi stessi, punto dal quale è sempre possibile trarre la forza per ricominciare.
“Non le ho mai viste arrendersi , non hanno detto mai  – non tornerò”.
Il testo e il video di Onde portano con sé tutta la malinconia di una stagione appena passata, un’estate finita che diventa lontana, sognata e sognante in pieno autunno, una stagione perduta; Esattamente come la giovinezza agli occhi di un’altra età.
Come dell’estate si ricorda solo il caldo, il sole e la leggerezza delle giornate senza fine, dagli anni passati il tempo ha edulcorato le sofferenze, lasciandoci solo il distacco di una  dolce nostalgia, “sospesi ad un metro da terra”.
Onde è un resoconto sulla vita che arriva come un soffio sul cuore,  con un sorriso in bocca,con una serenità che permette di osservare lo scorrere del tempo , esattamente come si osserva lo scorrere delle stagioni.
Le Black Sheeps questa volta stupiscono il loro pubblico, proponendo un brano intimoemotivoonirico, che “oltrepassa il confine del rock”, come ci tengono a sottolineare, senza però perderlo di vista.
Un brano di 4 minuti dove il cantato lascia spazio alla musica, calibrata con cura; l’idilliaco violoncello di  Giuseppe Tortora e l’intimità del pianoforte di  Riccardo Ciaramellari (suoi gli arrangiamenti del brano)  , danzano in simbiosi totale con l’eleganza della chitarra elettrica di David Pieralisi e la ritmica morbida della batteria di Saverio Federici, dando vita ad un crescendo sonoro, evanescente e crudo allo stesso tempo.
Per il video di Onde le Black Sheeps si sono trasferite a Santa Marinella dove ,ancora una volta, la crew di Sound Meeter  colora le parole delle Cantautrici con un video curato alla regia da Giacomo Latorrata per una produzione della So.me.entertainment.
La copertina del singolo  è firmata dall’artista ternano Filippo Diana.
Cliccando nel link di seguito  e attivando la campanella,potrete segnarvi alla Premiere del video di “Onde”  che ci sarà il 19 Novembre 2021 alle ore 14:00
 
Chi sono – Le BLACK SHEEPS nascono nel 2009 dall’incontro tra Claudia Carletti e Ilaria Pileri.Dopo anni di cover  passate tra i locali del centro italia, sentono la necessità, nel settembre 2017, di darsi una nuova veste.
Contribuiscono così alla scrittura del primo inedito “Contromano nel Cielo” vincitore del contest  “Sanremo doc 2018”.   L’argine è rotto e l’esigenza di scrivere diventa sempre  più impellente.
Inizia così un viaggio di musica e testi a 4 mani che presto si trasforma in un disco  dal titolo “NON ASPETTARMI SVEGLIO” uscito ad Ottobre 2019.

Dopo l’estate 2020 piena di impegni e soddisfazioni (Caffeina festival, finaliste all’immaginaction di Forlì, apertura Concerto Simone Cristicchi, Ospiti al Premio Margutta, finaliste al premio Mia Martini, intervento al Tributo Sergio Endrigo…)il 21 Dicembre esce il loro nuovo singolo SPINA che sancisce l’inizio di un nuovo progetto che si protrarrà per tutto il 2021.

La seconda uscita è firmata La Guerra di Anna ( 20 Marzo 2021) e a seguire Sangue e Uomini ( 24 Luglio 2021). La band è formata: al piano: Riccardo Ciaramellari; alla chitarra: David Pieralisi; alla batteria Saverio Federici e al basso: Marco Vitantoni.

Foto: TerniLife ©
Print Friendly, PDF & Email