Linea Verde Tour, domani terza puntata con “Il cuore dell’Umbria in bici”

Continua, con una nuova puntata, domani 17 aprile alle ore 12 su RaiUno),  Linea Verde Tour in Umbria, una delle regioni più belle d’Italia, in compagnia di Federico Quaranta e Peppone. La verde Umbria che offre la possibilità ai suoi visitatori di essere scoperta anche in bicicletta, grazie ai molteplici percorsi e ciclovie che l’attraversano e che rendono un’esperienza unica godere dei suoi paesaggi, immersi nella natura. In questo viaggio Federico Quaranta partirà dallo spettacolare scenario della Cascata delle Marmore per poi raggiungere, attraversando la Valnerina, l’abbazia di San Pietro in Valle che rappresenta un simbolo di grande valore storico ma soprattutto spirituale.

Il nostro Tour prosegue sulla ciclovia Spoleto/Norcia, ieri antica ferrovia, oggi un affascinante percorso ciclo-pedonale. Peppone si fermerà a Foligno per raccontare la leggenda che vuole la città al centro del mondo.

Ma Foligno ha tanto da raccontare, in Piazza della Repubblica, San Francesco iniziò il suo cammino di conversione donando i suoi abiti durante la fiera. E proprio a Foligno nel 1472 viene stampata la prima copia della Divina Commedia e in occasione dei 700 anni dalla morte di Dante, Linea verde Tour racconterà come si arrivò alla stampa di una delle opere più famose nel mondo. Dopo una sosta a Spoleto, una tra le città simbolo della cultura internazionale, la tappa successiva è Montefalco altro gioiello umbro che a pieno titolo è entrato nel circuito dei borghi più belli d’Italia. Con l’appellativo di “Ringhiera dell’Umbria”, grazie alla posizione geografica in cui si trova, Montefalco è un vero scrigno di storia e di arte ma a renderlo noto è anche uno dei prodotti della sua terra, un vino rosso eccezionale: il sagrantino. Il programma, dedicato all’Umbria di cui sono già andate in onda due puntate, è stato realizzato in collaborazione con la Regione Umbria.

Foto: AUN ©

Print Friendly, PDF & Email