Zona arancione da oggi: le regole da ricordare

Dopo i tre giorni in zona rossa per Pasqua, oggi, martedì 6 aprile l’Umbria torna in zona arancione. Va ricordato che fino al 30 aprile non esisteranno zone gialle e si potrà solo mantenere l’arancione o andare in rossa. È quanto prevede il decreto in vigore da domani 7 aprile.

Con l’arancione gli spostamenti sono limitati al proprio comune o entro un raggio di 30 km (anche fuori regione) ma non ci si può spostare verso i capoluoghi. Gli spostamenti fuori regione sono bloccati, a meno che non siano per lavoro, salute, necessità o per raggiungere le seconde case. Capitolo scuola: la didattica dal 7 aprile sarà in presenza per asili, elementari e medie (fino alla prima classe). In dad le superiori e seconda e terza media. Bar e ristoranti chiusi se non per asporto e domicilio, il primo fino alle 18 nei bar e fino alle 22 nei ristoranti, il secondo senza limiti di orario. Negozi aperti, ma nei centri commerciali serrande abbassate nel weekend eccetto per alimentari, tabacchi, fiorai, edicole e farmacie.

Aperti estetisti e parrucchieri. Sì sport e attività motoria nei circoli, all’aperto e nei dintorni della propria abitazione (fuori comune durante una corsa a piedi o in bici). Ok alle gare di interesse nazionale e all’allenamento di atleti agonisti.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*