LEGA B, BLABLACAR È IL CARPOOLING UFFICIALE

Da oggi la piattaforma per i viaggi in auto condivisi è il carpooling ufficiale del secondo campionato professionistico nazionale Il girone di ritorno del campionato della Serie B ConTe.it si apre con un’importante novità per i tifosi che amano seguire la propria squadra in trasferta: BlaBlaCar, la più grande community di ride sharing al mondo, ha siglato un accordo per diventare Carpooling Ufficiale di Lega B e dei 22 Club.

Da sempre la Lega B premia i comportamenti responsabili, anche quando si tratta di abbattere l’inquinamento e contenere gli sprechi generati dalle troppe auto in circolazione: è nato così l’accordo tra BlaBlaCar e la Lega B, che vuole incentivare i tifosi a utilizzare l’auto in modo consapevole anche per seguire la propria squadra in trasferta.

Scopri di più:
http://blbl.cr/Ternana

In trasferta con BlaBlaCar: come funziona

La partnership tra BlaBlaCar e Lega B, che durerà fino al termine della stagione, permette agli appassionati di entrare a far parte della community dei passaggi in auto attraverso i canali web e social ufficiali della Lega B e delle società del campionato cadetto.

Tutti i tifosi possono scaricare gratuitamente l’app per iOS e Android o collegarsi al sito www.BlaBlaCar.itper organizzare il proprio viaggio condiviso. Ogni automobilista, dopo essersi registrato, può offrire i posti liberi a bordo della sua auto indicando il luogo e l’orario di partenza, la destinazione e il numero di posti in auto disponibili; il sistema suggerisce ai conducenti il contributo alle spese di viaggio da richiedere a ognuno dei propri passeggeri. Chi invece vuole rinunciare a mettere in strada il proprio veicolo e sceglie di viaggiare come passeggero, dopo essersi registrato può utilizzare il motore di ricerca disponibile sulla piattaforma per cercare i viaggi, inserendo la data del viaggio desiderata, la città di partenza e quella di arrivo e prenotando il proprio posto tra quelli messi a disposizione dai conducenti che stanno per compiere tragitti che desiderano condividere.

Qualche esempio? Da Pescara a Perugia un conducente può risparmiare 42€ con 3 passeggeri a bordo, e la tratta richiede a ogni passeggero un contributo spese di soli 14€. Da Novara a Modena, il risparmio per l’automobilista è di 36€, e i passeggeri viaggiare con 12€ ciascuno. Ancora, da Avellino a Bari il risparmio per il conducente è di 33€: a ogni passeggero sono richiesti 11€. Infine, su tratte lunghe come Spezia-Crotone, il risparmio può arrivare a ben 168€, e ogni passeggero può viaggiare per oltre 1.000 km lungo lo stivale con solo 56€ di contributo spese.

BlaBlaCar, una community sportiva

«Il legame tra lo sport e la community italiana di BlaBlaCar è da sempre molto forte» commenta Andrea Saviane, country manager Italia di BlaBlaCar. «Le ragioni? Innanzitutto, viaggiare verso un evento sportivo con persone con le quali si ha in comune la stessa passione rende l’esperienza ancora più bella: e se a condividere l’abitacolo sono tifosi di squadre avversarie, lo spirito del gioco inizia già durante il viaggio. Inoltre, spartirsi i costi di benzina e pedaggio consente di ammortizzare le spese di trasferta: e grazie a un risparmio così significativo, i tifosi possono seguire sempre più spesso della propria squadra del cuore».
Da una survey appena realizzata su 10.000 utenti della community italiana di BlaBlaCar è emerso che il 9% dei viaggiatori sceglie il ride sharing per recarsi a eventi sportivi di cui è spettatore (64%), partecipante (24%), o a volte spettatore e altre partecipante (12%). Le partite di calcio sono in assoluto la principale meta sportiva verso cui si sposta la community (54%).

Lega B, meno auto più tifosi

«Siamo molto orgogliosi della partnership con BlaBlaCar» afferma Giovanni Zurleni, Responsabile
Commerciale e Marketing di Lega B, «in quanto rappresenta l’inizio di un nuovo viaggio che da un lato contribuisce a rafforzare il principio di ‘sostenibilità’, da sempre caro alla Serie B, dall’altro lato ci avvicina ancora di più ai tifosi e ai Club nei territori di riferimento. Nei match-day», prosegue Zurleni, «meno auto in giro e più tifosi sugli spalti’ è l’obiettivo a cui tendiamo nell’incentivare l’utilizzo di BlaBlaCar. Infatti la partnership permetterà ai tifosi di consultare il sito BlaBlaCar.it per trovare altri tifosi che viaggiano nella stessa direzione e condividere il viaggio nel giorno della partita frazionando il totale della benzina. Anche nella vita di tutti i giorni BlaBlaCar rappresenta uno strumento intelligente per migliorare gli spostamenti sul territorio ottimizzandone i costi, e la Lega B vuole essere anche in questo vicina ai suoi tifosi facilitando l’interazione con la piattaforma di carpooling». (Ternana Calcio.it)

Foto: Ternana calcio.it ©

 

Print Friendly, PDF & Email