GLI PROPONGONO UN RAPPORTO SESSUALE PER DERUBARLO: 80ENNE EX ARBITRO DI TERNI SI RIBELLA CON UN CAZZOTTO

Due donne straniere hanno cercato di adescare un uomo di 80 anni, noto ex arbitro di Terni, proponendogli del sesso come scusa per avvicinarsi e derubarlo. L’uomo ha raccontato di essere stato fermato in mezzo alla strada e, mentre una ragazza gli gettava le braccia al collo, l’altra gli metteva la mano in mezzo alle gambe proponendosi di appartarsi con loro. L’ex arbitro memore di un articolo nel quale si raccontava di come un anziano fosse stato derubato da due sudamericane a Perugia secondo questa stessa modalità, si è subito toccato il collo capendo che la catenina era stata già stuccata. A quel punto, racconta l’energico 80enne, ha stretto bene la catenina, ha spintonato la ragazza più vicina e tirato un cazzotto all’altra. Le due donne si sono date alla fuga. Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email