• chioggia_bancomat_chiesa

    VIDEO – Chioggia, ecco la prima chiesa in Italia dove le offerte si pagano col bancomat

    29/05/2019 19:37 in

    Il parroco Vincenzo Tosello spiega che è stato fatto soprattutto per contrastare i continui furti: «La presenza minore di denaro può persuadere coloro che vengono a scassinare le cassette delle offerte» - Antonio Crispino /Corriere Tv

    E’ strano sentire il bip del bancomat mentre il sacerdote sta celebrando. Quando lo facciamo si voltano straniti nella chiesa di San Giacomo a Chioggia, la prima in Italia - insieme alla cattedrale di Santa Maria Assunta e la chiesa di San Martino a Sottomarina - ad aver installato un Pos tra una statua di un santo e l’altra. E’ la Chiesa 3.0. Dopo la rivoluzione di internet arriva quella dei pagamenti sicuri sui circuiti di Six Pay. Anche se il parroco monsignor Vincenzo Tosello, dice che l’iniziativa è stata sposata più per contrastare i continui furti in parrocchia. «La presenza minore di denaro può persuadere coloro che vengono a scassinare le cassette delle offerte». Il precedente è in Svezia, dove già da qualche anno, i fedeli che vogliono comprare una candela lo fanno tramite app o dispositivi elettronici come quelli installati ora nel Veneto. Il dispositivo è incastonato in una piccola colonnina di marmo bianco, poco distante dalle porte d’ingresso. Il display indica tre opzioni a disposizione: Offerta candela, Offerta Messa, Offerta liberale. Una candela può costare uno, due o tre euro. Ma chi è più generoso può anche scegliere un importo diverso. Per la santa messa, invece, si parte da dieci euro. Conclusa l’operazione, si striscia il bancomat o la carta di credito e in automatico parte una mail che avvisa don Tosello del pagamento con tanto di causale. All’istituto di credito va l’8% su ogni transazione, fanno eccezione quelle di piccolo importo per le quali è prevista una commissione di trenta centesimi. Il sistema si chiama Lumen ed è stato creato da un gruppo di esperti coordinati da don Manlio Sodi, presidente della Pontificia accademia di Teologia e consente di accendere una candela anche a distanza. Collegandosi al sito internet dedicato, infatti, il fedele può scegliere davanti a quale altare accendere un lumino e fare l’ordinativo. Il santuario provvederà a esaudire la richiesta. Il sistema sarà in prova per tre mesi dopodiché - in base all’adesione dei fedeli - si deciderà se continuare o meno l’esperienza.

  • afghanistan

    VIDEO (dal mondo) – Ha appena ricevuto la gamba artificiale: il bambino afghano danza di gioia

    09/05/2019 13:28 in
    La Croce Rossa Internazionale in Afghanistan ha pubblicato il video di Ahmad Rahman, uno dei tanti bambini che giocando hanno messo un piede su una mina, o sono stati colpiti da una pallottola o una bomba: classificati come “vittime collaterali” della guerra infinita. Ahmad ha cinque anni e i medici e fisioterapisti dell’ospedale di Alberto Cairo lo hanno rimesso in piedi. Il bambino era così felice che si è messo a ballare, facendo piroette e ridendo. Melgara Rahimi, una delle terapiste, ha filmato la scena con il suo cellulare, il video è diventato virale su Facebook e Twitter. Ahmad era stato ferito da una pallottola vagante quando aveva otto mesi: quella volta nel villaggio di Logar si sparavano i talebani e le forze governative afghane e il piccolo, in braccio alla sorellina, fu preso in mezzo. “Sono io quello che balla”, ha detto il piccolo guardando il video sul telefonino di un infermiere ed è corso via a dare la bella notizia alla mamma. “Voglio che studi e diventi medico o maestro”, ha detto la signora al “Washington Post”. Secondo i dati della croce Rossa più di 100.000 afghani hanno ricevuto arti artificiali nell’ospedale specializzato di Kabul negli ultimi trent’anni. Uno su dieci sono bambini. Nella lista d’attesa ci sono altri 60 mila pazienti registrati. Il dottor Alberto Cairo, che dirige il centro di Kabul dice che il suo lavoro è routine in Afghanistan e vedere gente con gambe e braccia artificiali è diventato “normale” nelle strade del Paese. “Ma quando vedi un bambino con una gamba artificiale che balla felice, naturalmente ti colpisce il cuore, sono lieto che il filmato circoli sul web e che tutti sappiano”. Fonte: corriere della sera - Croce Rossa Afghanistan

  • candele

    VIDEO – Alto Adige, 300 lanterne per proteggere i vigneti dal gelo record di maggio

    07/05/2019 19:23 in
    Trecento lanterne antigelo hanno illuminato le vallate in Alto Adige. Dal 1987 le temperature non erano così basse a maggio: a Solda, in provincia di Bolzano, la mattina del 7 maggio sono stati registrati -9 gradi, a Selva di val Gardena -7 e a Dobbiaco -6. Vipiteno e Brunico invece le città più fredde con -3 gradi. Per evitare danni ai vigneti, ma anche ai meleti e alle piantagioni di albicocche, i contadini hanno accesso migliaia di piccoli fuochi per non fare scendere la temperatura sotto lo zero. In alcune zone dell'Alto Adige è stata anche attivata la cosiddetta irrigazione antibrina che crea uno strato di giaccio sugli alberi per impedire danni alla fioritura. "Questa notte sono stati registrati -2 gradi", ha detto Andreas Huber, maestro cantiniere. "Abbiamo messo trecento candele su un ettaro di terreno per alzare la temperatura di 3 gradi e non farla andare sottozero". Video: Ansa

  • scontrino-fiscale-680x365_c

    VIDEO – Scontrino, si cambia: dal 1 luglio la carta va in pensione, al via il digitale

    02/05/2019 16:08 in

    Cambiano i registratori di cassa e di conseguenza spariscono gli scontrini fiscali in formato cartaceo. Secondo quanto stabilito dal decreto 119/2018, collegato alla legge di Bilancio 2019, i negozianti dovranno sostituire i registratori di cassa analogici con quelli digitali, o adattare quelli in uso con un software, per renderli collegati direttamente all’Agenzia delle Entrate. (dal corriere della sera)

  • video-crollo-guglia-notre-dame

    Il video del crollo della guglia di Notre Dame, a Parigi, per l’incendio che ha divorato la chiesa

    15/04/2019 21:15 in ,

    L’incendio divampato nel cantiere sul tetto ha in meno di un’ora devastato l’intera navata centrale della chiesa. La guglia centrale della cattedrale Notre Dame, a Parigi, è crollata, distrutte dalle fiamme che l'hanno avvolta. La guglia, emerge dai video postati dagli utenti su Twitter, è caduta piegandosi sul versante sinistro del tetto, che successivamente è stato completamente distrutto dal fuoco ed è crollato. Per fortuna, nel momento in cui il fuoco ha cominciato a prendere piede sul tetto della chiesa, la cattedrale era deserta. Non si sono perciò registrati feriti. VIDEO:  AGTW - CorriereTv

  • fruttivendolo

    VIDEO (dal mondo) – Una raffica di vento in strada e il fruttivendolo spicca il volo con l’ombrellone

    29/03/2019 19:59 in ,
    D’improvviso, una folata vento ha cominciato a soffiare in strada e a spazzare via tutto. Sadik Kocadalli, un venditore di frutta del mercato di Osmaniye, una provincia nel sud della Turchia, ha provato a bloccare l'ombrellone che ricopriva il suo banco. Senza fortuna. La folata ha sollevato lui e l'intera struttura. Per mettersi in salvo, l’uomo è stato costretto a saltare da un'altezza di tre-quattro metri. Come ha raccontato poi ai media locali, se l'è cavata senza conseguenze. L'ombrellone, tuttavia, è precipitato poco distante colpendo un passante che ha riportato alcune fratture (Facebook/News5/Ismet Icoz)

  • PRS_1236

    VIDEO – Ternana, arriva un punto. Gallo: “Queste sono le Fere che voglio”

    24/03/2019 19:03 in ,
    Dopo il pareggio tra Ternana e Pordenone per 1-1 proponiamo il video realizzato da Francesco Petrelli con le interviste del dopo gara a Fabio Gallo tecnico della Ternana ed Attilio Tesser allenatore del Pordenone.

  • WhatsApp Image 2019-03-18 at 18.34.48

    VIDEO – Il segretario dell’Ugl Francesco Capone a Terni: Ast, Treofan e…

    18/03/2019 19:06 in ,
    Visita del segretario generale dell'Ugl, Francesco Capone, a Terni. L'Ast, la Treofan e il summit nella sede ternana del sindacato. Nel video, l'intervista al sindacalista. Video di Francesco Petrelli.

Cultura