Home / Archivio / “Re-istituire un parlamento regionale dei giovani umbri, la proposta della Lega”

“Re-istituire un parlamento regionale dei giovani umbri, la proposta della Lega”

Jacopo Pastorelli, coordinatore Lega Giovani Umbria: “Si parla spesso dei giovani e del loro ruolo centrale nel futuro politico dell’Italia, finalmente abbiamo la possibilità di passare dalle parole ai fatti; come avviene in molte altre Regioni Italiane il parlamento regionale dei giovani (o consulta dei giovani e degli studenti) sarebbe uno strumento importante in grado di consentire ai giovani di partecipare attivamente alla vita politica. La nostra proposta è di ri-attivare in Umbria questo progetto capace di dare voce ai tanti studenti, professionisti, presidenti di associazioni e rappresentanti di movimenti politici giovanili. La consulta Regionale dei giovani e degli studenti in Umbria è già prevista dalla Legge Regionale n.1 del 2016 Art.24, ma era stata oramai abbandonata dalla Sinistra che per troppo ha Governato male la nostra Regione. Si tratta di un progetto a costo zero che andrebbe però a portare voce a chi un giorno sarà chiamato a governare la nostra Nazione, la nostra Regione e i nostri Comuni. Ci auspichiamo, anzi ne siamo sicuri, che questa proposta non cadrà nel vuoto ma che sarà raccolta dal gruppo Lega, da tutta la maggioranza e dalla giunta Regionale. Per i giovani ci siamo, con i fatti. Il tempo delle parole è finito”.

Foto: LU ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*