Home / Archivio / Athletic Terni: Mariani e Carletti campioni regionali al Muzi di Orvieto. Il 20 settembre torna la Stravalnerina “Country edition”

Athletic Terni: Mariani e Carletti campioni regionali al Muzi di Orvieto. Il 20 settembre torna la Stravalnerina “Country edition”

Due nuovi campioni regionali nel team #iloverun Athletic Terni dai campionati allievi e assoluti di atletica leggera che si sono svolti allo stadio Muzi di Orvieto. Emanuele Carletti si è imposto nel Lancio del disco categoria allievi con la notevole misura di 33.57. Carletti, che è stato premiato dal riconfermato campione italiano di Lancio del disco Giovanni Faloci, umbro di Città di Castello, e dal presidente Fidal Umbria Carlo Moscatelli, ha provato il bis nel Lancio del martello dove però si è dovuto accontentare del secondo posto con la misura di 38.26. Sfortunato Niccolò Mariani che vince gli 800 metri Allievi in 2:02.12 conquistando il titolo di campione regionale e arriva a soli 12 centesimi dal minimo per i campionati italiani. Anna Capotosti è terza negli 800 metri Allievi come anche Grace Poggiani nella gara vinta da Mariani. Passando al triathlon invece ottima gara di Marco Capocci e Tommaso Cresta al Triathlon Internazionale di Mergozzo sulla distanza del mezzo Ironman: 1,9 km di nuoto, 90 km in bici e 21 km di corsa. Iscritti quasi 400 atleti tra uomini e donne in tutte le categorie. Marco Capocci ha chiuso il 24° posizione assoluta e 3° nella sua categoria S2, mentre Tommaso Cresta ha chiuso al 35° posto assoluto.
“Sono molto soddisfatto – il commento di Capocci – in gara c’erano tutti i più forti pro italiani e svizzeri visto che a causa del Covid molti atleti vicino al confine sono venuti a disputare una delle poche gare in calendario. Ho nuotato discretamente, tenuto 39.4 di media in bici e corso la più veloce mezza maratona in un mezzo Ironman”. Qualche difficoltà nel nuoto, ma ottime frazioni in bici e in corsa per Tommaso Cresta: “Tornare in acqua libera dopo tanto tempo non è stato semplice, e il nuoto non è la specialità dove vado meglio. Tuttavia in bici e in corsa ho tenuto il ritmo dei primi 20. Un 35° posto finale in una gara del genere è quello che mi aspettavo dopo tutto il lavoro che avevo fatto”. Ma la notizia in casa #iloverun Athletic Terni è soprattutto il ritorno della Stravalnerina 2020. Domenica 20 settembre torna il grande appuntamento “Stravalnerina Country edition” sponsorizzata Bartolini con il supporto di Acea e Fondazione Carit. Il percorso prevede 4 km da compiere in gara a cronometro con massimo 200 iscritti. “Si torna a correre anche se per motivi di sicurezza dobbiamo rinunciare al percorso da 10 km – spiega il presidente dell’Athletic Terni, Leonardo Bordoni – dobbiamo attenerci alle normative di sicurezza e ci sono tanti paletti da rispettare, per di più in una giornata dove è previsto il voto per il referendum e in alcune regioni anche delle elezioni regionali. L’importante però è garantire il ritorno alle gare rispettando normative e sicurezza. Per questo abbiamo studiato con il nostro team un percorso adatto e come sempre molto suggestivo dal punto di vista paesaggistico”. Ritrovo domenica 20 settembre al campo sportivo di Arrone alle 7.30 e partenza alle ore 9. Regolamento e iscrizioni su www.dreamrunners.it.
Foto: AT ©
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*