Home / Archivio / Ternana, Lucarelli deciso: “Vogliamo mentalità d’acciaio”

Ternana, Lucarelli deciso: “Vogliamo mentalità d’acciaio”

(di Francesco Petrelli) Conferenza stampa di Lucarelli, oggi, in casa Ternana. “Drudi è un giocatore che interessa alla società, il Ds Leone ha fatto i suoi passi e siamo in attesa di risposte. Lo conosco bene da quando giocava nel Forlì. Per quanto riguarda Falletti sarebbe un valore aggiunto per il nostro gruppo, un grande corridore che già conosce l’ambiente. Noi vogliamo costruire una mentalità d’acciaio e non ci possiamo permettere giocatori con mezzo dubbio”.

“Io non posso garantire niente a nessuno, la stagione sarà molto intensa e non mi sento di dare certezze a nessun giocatore. Concorrenza tra i ventidue uomini, dobbiamo trovare giocatori che sono decisivi anche se subentrano. Noi abbiamo bisogno di animali sempre pronti a scendere in campo. Davanti ho Vantaggiato e Ferrante, uno che in serie C durante una gara può sfruttare quelle cinque/sei palle morte e Ferrante agonismo esasperato e sempre pronto a spendersi. La squadra va migliorata e non rivoluzionata. Se arrivano due giocatori, due verranno messi in partenza” dice Lucarelli.

“Fare gol e non subirlo, questo è il primo obiettivo. Torromino è uno dei giocatori che inizialmente era dato in partenza, l’anno scorso non mi è piaciuto ma non ho preclusioni per nessuno se mi dimostrerà il contrario.In serie C c’è poca differenza tra i giocatori ma conta soprattutto la testa, l’ambiente, integrarsi con il gruppo e in sintonia con il gruppo. Secondo punto è il girone C, un campionato a parte, saremo protagonisti ma le variabili nell’arco della stagione sono imprevedibili” continua Lucarelli.

Foto: Monica VITALI ©

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*