Home / Archivio / Blocco Studentesco ricorda le vittime del bombardamento angloamericano di Amelia

Blocco Studentesco ricorda le vittime del bombardamento angloamericano di Amelia

Una delegazione del Blocco Studentesco si è recata ieri ad Amelia in occasione del 76° anniversario del bombardamento angloamericano dell’Istituto Femminile delle Porte Pie.

“All’inizio del 1944 le forze alleate iniziavano la fase tristemente nota come ‘guerra ai civili’ – spiega la nota del Blocco Studentesco – dove i bombardamenti di città erano all’ordine del giorno. L’attacco in sé aveva lo scopo di distruggere la vicina ferrovia, ma per errore venne bombardato il centro storico di Amelia, colpendo la scuola e causando 17 vittime, di cui 12 bambine”.

“Questo avvenimento può essere considerato la ‘piccola Gorla dell’Umbria’, facendo riferimento al triste bombardamento di Milano in cui venne colpita una scuola provocando la morte di 184 bambini. Come Blocco Studentesco e come giovani studenti ternani – conclude la nota – ci impegniamo a tenere viva la memoria delle vittime affinché non vengano mai dimenticate”.

Foto: BS ©
Print Friendly, PDF & Email