Home / Archivio / Al via al Politeama la rassegna che omaggia Fellini

Al via al Politeama la rassegna che omaggia Fellini

Lunedì 20 e martedì 21 gennaio, con la proiezione de “Lo sceicco bianco” in versione restaurata, prende il via al Cityplex Politeama la rassegna FELLINI 100, che in collaborazione con la Cineteca di Bologna, proporrà al pubblico alcuni tra i più celebri film di Federico Fellini, tutti in versione restaurata, in occasione delle celebrazioni per i 100 anni dalla nascita del grande regista italiano. Introduzione alla visione a cura di Sentieri del Cinema alle ore 20:45, proiezione alle ore 21.

“Lo sceicco bianco” ci porta nel mondo dei fotoromanzi, popolarissimi all’epoca (siamo nel 1952), attraverso la storia di una giovane sposa in viaggio di nozze, interpretata da Brunella Bovo, infatuata dell’eroe del suo fotoromanzo preferito, lo sceicco bianco, interpretato da Alberto Sordi. A impersonare il marito è un altro gigante del cinema italiano, Leopoldo Trieste, al suo esordio cinematografico e confermato l’anno successivo da Federico Fellini ne “I Vitelloni”.

“Lo sceicco bianco” è il film forse più vero del maestro riminese, quello in cui c’è già, in nuce, tutto il Fellini possibile ed anche, a guardare bene, tutto l’Alberto Sordi che avremmo conosciuto da lì in poi.
Basterebbe quella frase, pronunciata all’inizio – “la vera vita è quella del sogno” – per farci comprendere come Fellini, con un colpo di bacchetta, con questo suo primo film, parlando per bocca di un personaggio marginale, ci abbia introdotti definitivamente nel suo mondo, che poi amplierà e renderà immortale nelle sue opere successive.

Foto: TerniLife ©

Print Friendly, PDF & Email