Home / Archivio / Francesco Tiberi e Fabio Di Russo oro ai mondiali master nel fioretto a squadre
tiberi e di russo oro

Francesco Tiberi e Fabio Di Russo oro ai mondiali master nel fioretto a squadre

Francesco Tiberi e Fabio Di Russo vincono l’oro mondiale nel fioretto maschile a squadre. Alla rassegna iridata master in Egitto, sulle pedane di El Cairo, la tredicesima medaglia azzurra porta la firma del Circolo Scherma Terni. La squadra azzurra composta da Giovanni Abati, Fabrizio Capellini, Fabio Di Russo, Maurizio Galvan, Francesco Tiberi e Giulio Zuliani si è imposta nella finale contro gli Stati Uniti col punteggio di 30-26, conquistando il titolo iridato e permettendo all’inno di Mameli di risuonare per la terza volta al cielo egiziano. Strepitosa la rimonta degli azzurri con protagonista proprio Di Russo che ha guidato l’ultimo e decisivo assalto.

Nel percorso verso il gradino più alto del podio, gli azzurri hanno sconfitto ai quarti la Francia per 30-23 e poi, grazie alla stoccata decisiva del 30-29, hanno avuto ragione della Russia nell’assalto di semifinale. Si tratta della seconda medaglia firmata Circolo Scherma Terni ai mondiali master in Egitto dopo l’argento di Elena Benucci nel fioretto femminile individuale. Medaglie che potevano addirittura essere tre se non fosse stato per il quarto posto nella gara a squadre di fioretto femminile con la stessa Elena Benucci in pedana insieme a Gianna Cirillo, Gianna Della Corte, Iris Gardini, Maria Grazia Lattanzio e Maria Nicolosi. “Lo sport e la scherma in particolare – le parole di Francesco Tiberi – ti danno emozioni che entrano nel cuore. Anche alla nostra età le sensazioni sono quelle degli atleti giovani. La gara vinta all’ultimo assalto rafforza la soddisfazione ed aumenta la gioia”.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>