Home / Archivio / Eu, parte a Villa Umbra percorso partenariale su fondi politica coesione 2021-2027
Europa-Bandiera-Europea

Eu, parte a Villa Umbra percorso partenariale su fondi politica coesione 2021-2027

Si apre è aperto il 10 luglio, alle ore 15,  a Villa Umbra di Pila, il percorso partenariale per l’avvio della programmazione dei fondi europei della Politica di Coesione per il periodo 2021-2027. Come anticipato nell’incontro di presentazione che si è svolto a Palazzo Donini lo scorso 19 giugno, “gli Stati membri coinvolgono i partner pertinenti nella preparazione dei programmi, in particolare per quanto riguarda:  analisi ed identificazione delle esigenze; la definizione o la selezione delle priorità e dei relativi obiettivi specifici; l’assegnazione dei finanziamenti;  la definizione degli indicatori specifici dei programmi; l’applicazione de principi orizzontali;  la composizione del Comitato di Sorveglianza”.

Perciò sono stati organizzati cinque “Tavoli di lavoro”, sulla scorta di quelli organizzati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri –  Dipartimento Politiche di Coesione. L’incontro avrà anche valore di Forum per lo Sviluppo Sostenibile ai sensi della delibera della Giunta Regionale con cui è stato avviato il progetto per la formazione della Strategia regionale per lo sviluppo sostenibile coerente e sinergica con la Strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile. Obiettivo del Forum è quello di acquisire conoscenze e contributi della società civile e, in tal senso, il percorso partenariale per l’avvio della programmazione dei fondi europei della Politica di Coesione per il periodo 2021-2027 rappresenta un momento di confronto importante per acquisire i contributi che perverranno dai tavoli di lavoro predisposti.

Il programma dei lavori prevede: H. 15,00 – 15,45: Sessione Plenaria – Presentazione lavori; H. 15,45 -17,45 Sessioni parallele dei 5 tavoli di lavoro. Ogni tavolo vedrà la presenza di un “facilitatore” e di un “rapporteur”. Il facilitatore introdurrà brevemente i lavori riferendo cosa è stato detto ai Tavoli organizzati dal DPCOE e stimolerà il confronto. Il rapporteur riferirà nella riunione conclusiva i principali argomenti trattati nel corso della discussione. Tavolo “Un’Europa più intelligente”; Tavolo “Un’Europa più verde”; Tavolo “Un’Europa più connessa”;  Tavolo “Un’Europa più sociale” ; Tavolo “Un’Europa più vicina ai cittadini” . H. 17,45 – 18,45: Sessione plenaria. Ogni rapporteur riferirà sui lavori del proprio gruppo. H 18,45 – 19,30: dibattito e conclusioni.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>