Home / Archivio / Cimitero, servono tremila loculi
cimitero_terniSTE_3896

Cimitero, servono tremila loculi

Servono 3 mila loculi al cimitero di Terni. Questa è la richiesta dei cittadini.

Tra domande ancora inevase e spazi che non ci sono, la questione è davvero rovente per l’assessore ai Lavori Pubblici. Enrico Melasecche. Quest’ultimo del resto non è nuovo a questo problema avendolo affrontato già ai tempi delle passate amministrazioni di centrodestra. Ora però occorre al più presto darsi da fare.

“Ho appena eseguito un sopralluogo al cimitero urbano – dice -. E’ una vera vergogna, un degrado che dura da anni, io ho lasciato 20 anni fa una situazione idilliaca. I cimiteri erano gioielli. Dover riprendere oggi di nuovo il lavoro di riqualificazione è defatigante. Ma è ora di agire”.

Ed ecco che per il cimitero arriva una task force composta da funzionari, tecnici, architetti ed esperti con il Rup nella persona della dirigente Bruschini.

“Il punto adesso non è la manutenzione ordinaria per lampade votive, tumulazioni e attività connesse, ma quella straordinaria tra cui il rifacimento delle strutture: ci sono gronde che rischiano di crollare, lastre di tombe divelte, piccioni che – osserva – hanno rovinato scale e corridoi. Si devono rivedere tutte le decisioni sul rinnovo delle concessioni, recuperare tombe abbandonate, ma serve una progettazione”. E servono soldi. (Fonte: CdU)

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>