Home / Archivio / A Ficulle premiato il frantoio Leopoldo Gasparri
frantoio

A Ficulle premiato il frantoio Leopoldo Gasparri

L’Azienda Tori con il frantoio Leopoldo Gasparri di Ficulle, ha vinto l’edizione 2018 del premio “Olivicoltore&Frantoiani”, promosso, come sempre, dalla pro loco, svoltosi sabato scorso a Ficulle, in collaborazione con Assoprol e il patrocinio del Comune. Al secondo posto l’Azienda Marinali con il frantoio Cataloni Mirando di (Monteleone d’Orvieto. Due sono stati gli oli che hanno ricevuto una gran menzione: quello dell’Azienda La Fina con il frantoio Gasparri e quello dell’Azienda Coltivatorididee con il frantoio Gasparri.

Soddisfatta la presidente della pro loco Sabrina Palazzetti: “Dobbiamo credere di più nel nostro prodotto che da una tradizione millenaria portiamo avanti con amore e dedizione”, afferma. La premiazione si è poi arricchita anche di oggetti della tradizionale terracotta ficullese ed ogni concorrente ha potuto ricevere un report di analisi organolettica del campione presentato. Nuovo concorrente di quest’anno è stato l’olio dell’Istituto professionale per l’Ambiente e l’Agricoltura “B. Marchino” di Fabro Scalo. “Tutti segni – spiega ancora la Palazzetti – di una maggiore consapevolezza rispetto al valore della nostra terra, dei suoi prodotti e di un’agricoltura a km zero che da sempre ci contraddistingue e ci sostiene, confermandosi un valore inalienabile delle nostre zone”. Durante la premiazione è stato sottolineata la grande qualità di alcune tipologie di ulivo che hanno resistito alla gelata, tra cui il “moraiolo” e in generale l’ottimo livello delle produzioni di quest’anno.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>