Home / Archivio / Cronaca / Il Parco dei Sibillini festeggia 25 anni, primo appuntamento a Montemonaco
sibillini.3785

Il Parco dei Sibillini festeggia 25 anni, primo appuntamento a Montemonaco

Il 6 Agosto ricorre il 25° anniversario dell’istituzione del Parco dei Monti Sibillini e, per l’occasione, l’ente organizza una serie di appuntamenti sul territorio. Il primo andrà in scena a Montemonaco all’insegna di musica, ambiente, fotografia ed eccellenze enogastronomiche locali.

Il 6 Agosto 1993, con decreto del Presidente della Repubblica, fu istituito il Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Oggi, in occasione del 25° anniversario di questa importante data, l’Ente vuole celebrare questo magnifico territorio con una serie di appuntamenti dal titolo “Il Parco ed i suoi primi 25 anni”. Il primo di questi rientra nell’ambito del programma di Good Morning Sibillini e si terrà domani, domenica 29 Luglio, a Montemonaco: una giornata dedicata a musica, ambiente, fotografia, eccellenze enogastronomiche locali, astronomia e spettacolo. Il tutto in collaborazione con il Comune di Montemonaco, la Pro Loco di Montemonaco, l’Associazione Nane Brune e l’AFNI.

Il programma prevede, dalle ore 11 in centro storico, l’inaugurazione della mostra fotografica a cura dell’AFNI Marche (Associazione fotografi naturalisti italiani) e l’apertura del mercatino con prodotti tipici e stand gastronomici. Alle 18, presso la Chiesa di San Michele, verrà poi presentato il calendario 2019 del Parco Nazionale di Monti Sibillini. Infine, dalle ore 21, all’interno del Parco “Monti Guarnieri” una serata-spettacolo tra musica, fotografia e astronomia: Cristian Fattinnanzi con il suo “Telescopio Live, “Omaggio ai Sibillini” con Carlo Brunelli – “Dal Cuore delle Marche”, videoproiezione con musiche dal vivo a cura di Paolo Bolognini, Marco Santini e Paolo Principi. Inoltre durante tutta la giornata sarà presente uno stand dove appassionati e curiosi potranno conoscere e testare personalmente attrezzature fotografiche e video.

Foto: Parco Sibillini ©

PrintFriendly and PDF