Home / Archivio / Ternano muore in mare a San Benedetto: inutili i soccorsi e l’eliambulanza
TERNI_LIFE_ULTIMORA

Ternano muore in mare a San Benedetto: inutili i soccorsi e l’eliambulanza

Due decessi per malore nel volgere di una mezz’ora sulla Riviera delle Palme. Il primo sulla spiaggia, di fronte alla concessione Poker, dove ha perso la vita M. F., 55 anni, che risiedeva con la famiglia a Stroncone in provincia di Terni; il secondo davanti all’hotel Pineta, dove è morta M.N., 29 anni, residente in Svizzera.

Il primo caso si è registrato poco prima delle ore 11,30. E’ stato un bagnante a scorgere il corpo dell’uomo che galleggiava riverso nell’acqua a poche decine di metri dalla riva. A nulla sono serviti il massaggio cardiaco iniziato dai bagnini di salvataggio e l’impiego del defibrillatore da parte del personale del 118. Intanto nel piazzale dello stadio Riviera delle Palme era arrivata l’eliambulanza del 118 di Ancona, poiché a un certo punto c’era stata una flebile speranza di ripresa, ma tutto è stato vano.

Neppure il tempo di ritornare in ospedale che il personale sanitario è stato dirottato all’hotel Pineta per un altro malore. Medico e infermiere si sono trovati di fronte a una donna molto giovane, di colore, che era stramazzata a terra proprio davanti all’ingresso dell’albergo mentre, con il compagno, si accingeva a lasciare l’hotel per riprendere il viaggio verso la Calabria, dove avrebbero dovuto trascorrere le vacanze. La giovane donna, che aveva problemi di salute di varia natura, nonostante le manovre rianimatorie, non si è ripresa. In buona sostanza è stata stroncata da un infarto che non le ha lasciato alcuna possibilità di ripresa. La notizia appare su La Nazione.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>