Home / Archivio / Verdecoprente a Lugnano con un viaggio virtuale tra presente e passato
verdecoprente nuova foto 2017

Verdecoprente a Lugnano con un viaggio virtuale tra presente e passato

Sarà un viaggio fra il presente e il passato l’‘Audio-Video Memory Experience’, organizzato, dal 4 al 6 agosto prossimi a Lugnano in Teverina, dall’associazione AcquasumArte di Maurizio Capitani e Sabrina Conte, con la collaborazione di Vocabolomacchia teatro.studio-associazione Ippocampo.

Ogni spettatore sarà dotato di un dispositivo audio-video che lo guiderà in un percorso in cui si intrecciano tempo presente e passato, storie vere e immaginarie, visioni reali e virtuali. Creato ogni volta a partire dai luoghi in cui viene realizzato, anche il nuovo percorso del 2017 si muove nel borgo di Lugnano ed è inserito nel programma di Verdecoprente re.te 2017.

Si partirà, fanno sapere gli organizzatori, dalla galleria di Palazzo Pennone per un viaggio che dura circa 20 minuti. Verdecoprente re.te. 2017, residenze artistiche nel territorio è un progetto a cura di Roberto Giannini e Rossella Viti dell’associazione Ippocampo con collaborazioni e patrocini di Regione Umbria, Provincia di Terni, Comuni di Alviano, Amelia, Giove, Guardea, Lugnano in Teverina e Montecchio.

Foto: (archivio) Terni Life ©

 

PrintFriendly and PDF