Home / Archivio / Acquasparta, svelati i carri di Carnevale
I carri Flintstones Disneyland Cicogne in missione 1

Acquasparta, svelati i carri di Carnevale

Ancora qualche ritocco ai carri allegorici, piccoli dettagli che fanno la differenza, ma soprattutto la gioia dei più piccoli perché a loro sono dedicati. Il Carnevale dei bambini di Acquasparta, tra carri allegorici, maschere e coriandoli, è di nuovo pronto a colorare le strade del borgo umbro per tre domeniche, il 9, il 16 e il 23 febbraio. La 27esima edizione vedrà, in particolare, sfilare tre giganti meccanizzati, Disneyland, Cicogne in missione e Flintstones, su cui pochi intrepidi volontari stanno lavorando ormai da quasi un anno. “Quest’anno – ha commentato il coordinatore Sergio Saveri – siamo riusciti a realizzare dei colori veramente esplosivi e luminosi che lasceranno a bocca aperta bambini e adulti. Anche le strutture dei carri sono particolarmente spettacolari, con tanti personaggi di carta pesta in movimento. Nel carro Disneyland, addirittura, il personaggio di Pippo si alzerà fino all’altezza di 10 metri e ogni carro sarà accompagnato da figuranti in maschera e coreografie”.

Alle sfilate saranno presenti anche gli ormai tradizionali mini carri, il brucomela, il trenino, la diligenza, la regina del mare e le tazze girevoli, su cui i più piccini potranno salire a bordo e fare il giro del centro storico. Ogni domenica è prevista, inoltre, la partecipazione di bande musicali, majorette, animatori e truccabimbi che accoglieranno gli ospiti nei vari angoli della città.

“Chi vorrà – ha ricordato Saveri – potrà degustare i nostri piatti tipici nella taverna cittadina che rimarrà aperta tutte le sere da venerdì 14 a domenica 23 febbraio e a pranzo, su prenotazione (telefono 349.4376884), le domeniche 16 e 23 febbraio. L’ingresso al Carnevale dei bambini di Acquasparta è gratuito e in caso di maltempo una sfilata sarà rimandata al primo marzo.

Foto: AVI ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>