Home / Archivio / Latini: “Vicini al carabiniere ferito”. Grimani: “Fatto gravissimo, ma non sia strumentale”
sparatoria_terni

Latini: “Vicini al carabiniere ferito”. Grimani: “Fatto gravissimo, ma non sia strumentale”

“Esprimo solidarietà e vicinanza al Comando dei Carabinieri, al Carabiniere ferito questa mattina nel corso di una sparatoria in via della Bardesca a Terni e agli altri agenti di Polizia che sono stati coinvolti nell’episodio di oggi, verificatosi durante un’attività di controllo”. Lo dichiara il sindaco di Terni Leonardo Latini.

“Ringrazio i nostri uomini in divisa che stanno intensificando anche nella nostra città i controlli e la presenza sul territorio e che con coraggio e senso del dovere lavorano per garantire sicurezza e legalità. Mi auguro che sulla vicenda sia fatta piena chiarezza e il responsabile riceva la giusta condanna”.

“Voglio esprimere la più sincera e piena vicinanza e solidarietà al Carabiniere rimasto ferito questa mattina a Terni nell’esercizio delle sue funzioni”: lo dichiara il senatore Leonardo Grimani del Pd-  Ritengo di una gravità estrema il fatto che un rappresentante delle forze dell’ordine venga colpito durante un normale controllo di routine ed è giusto che il responsabile del gesto paghi per quello che ha commesso, ma è altrettanto importante che non si utilizzi il singolo episodio in maniera strumentale per una questione, quella della sicurezza, che richiede risposte ed azioni ben più complesse. Auguro al Carabiniere ferito un pronto recupero ed un altrettanto rapido ritorno in servizio. Un plauso inoltre a tutti coloro che si sono adoperati perché la vicenda non sfociasse in conseguenze peggiori”.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>