Home / Archivio / Partono da Terni per navigare il Tevere fino a Roma a bordo di tre copertoni: rischiano la vita, salvati
vigili del fuocoSTF_5724

Partono da Terni per navigare il Tevere fino a Roma a bordo di tre copertoni: rischiano la vita, salvati

Sono partiti da Terni con l’intenzione di navigare sul Tevere con una imbarcazione, per così dire, “artigianale”:  avevano legato insieme tre camere d’aria di camion gonfiate.  Si tratta di due giovani che, la sera di sabato 13 aprile 2019, sono stati soccorsi al centro di Roma, all’altezza di ponte Garibaldi, dai vigili del fuoco.

A quanto reso noto dagli stessi soccorritori, i due ragazzi avrebbero deciso di compiere la bravata addirittura d’accordo con i propri genitori, che avrebbero filmato col telefonino anche alcuni tratti dell’improbabile “impresa”. Non è chiaro dove i due – un 21enne e un 25enne – abbiano preso le acque del fiume che scorre nella capitale.

Fatto sta che la “navigazione” si è conclusa intorno alle 20 di sabato, come dicevamo all’altezza di ponte Garibaldi, nella capitale. I due ragazzi, sempre a quanto è stato possible accertare, avrebbero quindi voluto fare tutta la discesa del fiume fino alla foce, seguiti dai genitori che li riprendevano.

Finiti nel rullo e risucchiati, sono stati salvati dai sommozzatori dei vigili del fuoco e dalla partenza terrestre di Ostiense degli stessi pompieri. Il più grande, recuperato in extremis, è stato accompagnato in ospedale per il rischio di ipotermia. La notizia appare sul Corriere dell’Umbria.

Foto: RietiLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>