Home / Archivio / I vini umbri inebriano il Vinitaly
vino

I vini umbri inebriano il Vinitaly

Vini, vitigni, produttori e territori che hanno saputo raccontare e narrare una regione intera. I vini dell’Umbria, in abbinamento ad altre eccellenze gastronomiche della regione, si sono promossi al Vinitaly 2019 dal 7 al 10 aprile scorsi per conquistare sempre più un ruolo da protagonisti in ambito nazionale e nel mondo grazie ad una presenza più nutrita di cantine umbre.
A VeronaFiere il padiglione Umbria, con una grafica nuova sotto il claim “Umbria wine experience”, si è presentato più accogliente che in passato (1.000 mq, posizionato strategicamente vicino all’ingresso e accanto a grandi terre del vino) e con il maggior numero di cantine sotto lo stesso tetto di sempre. Per il presidente di Umbria top wines, che ha coordinato la trasferta veronese, quello del Vinitaly è stato un ulteriore importante passaggio per le azioni comuni da portare avanti tra cantine e istituzioni:”Non ci sentiamo piccoli, siamo ormai grandi, plurali ma sempre più uniti” ribadisce Francesco Strangis a bilancio della fiera.

Foto: TerniLife  ©

PrintFriendly and PDF