Home / Archivio / “I plenaristi nella valle incantata”: mostra multimediale alle Cascate delle Marmore
cascata_delle_marmoreSTF_4494

“I plenaristi nella valle incantata”: mostra multimediale alle Cascate delle Marmore

Diventa ancora di più realtà il progetto ‘I plenaristi nella valle incantata’, grazie al quale visitatori, turisti, scolaresche, studiosi e appassionati avranno l’occasione di guardare la Cascata delle Marmore e la valle del Nera attraverso gli occhi dei tanti artisti che hanno immortalato luoghi ancora oggi unici e suggestivi.
Verranno infatti inaugurati domani mercoledì 7 novembre, alle ore 10.30 all’Infopoint della Cascata delle Marmore, l’allestimento multimediale e il museo diffuso dedicati alle opere che i pittori dipinsero per la prima volta, dal vero, en plein air.
Questi artisti giunsero tra il ‘700 e ‘800, nel sud dell’Umbria, provenienti da diversi paesi d’Europa. Ancora oggi le loro opere ‘raccontano’ nei musei del mondo le bellezze naturali e storico artistiche della valle del Nera.
Due iniziative che fanno parte del progetto di conoscenza e valorizzazione della valle ternana avviato nel 2014 da un’idea di Franco Passalacqua e realizzato con un consistente impegno economico della Fondazione Cassa di risparmio di Terni e Narni.
Il progetto, promosso dai Comuni di Terni e Narni, in collaborazione con Soprintendenza archeologia, Belle Arti e Paesaggio dell’Umbria, si concretizza prevalentemente in un allestimento multimediale e in museo diffuso.
L’allestimento multimediale trova spazio presso i locali dell’Infopoint del belvedere inferiore della Cascata ed è stato realizzato dalla Coopsociale Actl con un finanziamento della Fondazione Carit conseguente alla partecipazione ad un bando per lo sviluppo locale pubblicato nel 2018. Si avvale, principalmente, di alcuni filmati innovativi proiettati su monitor di grande formato, oltre che delle tecnologie del cinema 6D.
L’allestimento multimediale e il museo diffuso dei plenaristi rappresentano due nuovi tasselli che si realizzano dopo la creazione dell’archivio-database in rete delle opere, del sito internet, del docu-film “La valle incantata”. Tutto il progetto promuove la riscoperta, la valorizzazione e la messa in utilizzo pubblico di uno straordinario patrimonio d’arte diffuso e conservato in moltissimi musei e collezioni d’arte del mondo, realizzando così un forte stimolo alla fruizione culturale e turistica.
Un progetto che così strutturato rappresenta un’esperienza unica nel panorama nazionale e internazionale. All’inaugurazione – nel corso della quale verranno resi noti tutti i dettagli dell’iniziativa – parteciperanno, tra gli altri, il sindaco di Terni, Leonardo Latini, l’assessore comunale alla Cultura, Andrea Giuli, il presidente della Fondazione Carit, Luigi Carlini, il presidente della Coopsociale Actl, Sandro Corsi, e l’ideatore del progetto, Franco Passalacqua.
Foto: (archivio) TerniLife ©

 

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>