Home / Archivio / LE FOTO – Alberi spezzati, cartelloni distrutti e tegole sulle auto in sosta: gli interventi del 115
IMG-20181029-WA0073

LE FOTO – Alberi spezzati, cartelloni distrutti e tegole sulle auto in sosta: gli interventi del 115

Iniziati da ieri i disagi legati al maltempo anche in questa giornata le chiamate al 115 sono continuate per segnalare le diverse emergenze.

Tra le operazioni di oggi (LEGGI “CHIUSURA SP8 FRA AMELIA E ORTE”) quella che ha visto i vigili del fuoco intervenire in via Di Vittorio, a Terni, dove il tronco di un albero, dopo essersi spezzato a causa del vento, ha preso in pieno e fatto piegare un lampione che, a sua volta, ha centrato i cartelli stradali finiti a terra.

Centinaia gli interventi su tutto il territorio di Terni per la messa in sicurezza delle strade con alberi e rami pericolanti, per le tegole volanti finite sulle auto in sosta, i cavi elettrici spezzati, cantine e sottopassi allagati. Fortunatamente non ci sono stati feriti. Sul posto Vigili del Fuoco, Prociv e Municipale.

PROVINCIA Le squadre di pronto intervento della Provincia stanno intervenendo sulla rete stradale di competenza, in particolar modo fra l’orvietano, l’alto orvietano e la porzione dell’amerino in prossimità dell’asta del Tevere. Il forte vento ha causato la caduta di numerosi alberi sulle carreggiate, interessando soprattutto la SP 33 (Lugnano-Attigliano), la SP 31 (Giove), le SP 55,58,48 e 51 tra Fabro, San Venanzo, altre aree dell’alto orvietano e l’orvietano.

Le operazioni di rimozione da parte della Provincia sono in corso e dureranno fino alla completa ripulitura delle carreggiate.

La Provincia raccomanda massima cautela e velocità moderata a causa della presenza sulle pavimentazioni stradali di fogliame, rami e altri materiali portati dal vento. Ai fini della sicurezza, il consiglio della Provincia è quello di non circolare sulle strade, specialmente quelle collinari e pedemontane, se non si è nella stringente necessità di farlo. L’allerta meteo rimane attivo fino a domani. Tutte le squadre di pronto intervento sono mobilitate.

“Vengono sconsigliati – scrive il Comune di Terni –  gli spostamenti con i veicoli, se non necessari e soprattutto si chiede di evitare il transito nei sottopassi, laddove possibile. Restano sotto osservazione l’area della Valserra e tutte le altre zone a rischio del territorio comunale, con i relativi presidi e con un’intensificata attività della Polizia Municipale. Continuano infine ad essere raccomandati  tuttii comportamenti da tenersi per il rischio idraulico  e idrogeologico.indicati anche nelle apposite sezioni del sito web del Comune di Terni”

Foto: Monica VITALI ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>