Home / Archivio / Parte Umbria Green Festival, Latini: “Terni capitale della sostenibilità”
umbria green festival

Parte Umbria Green Festival, Latini: “Terni capitale della sostenibilità”

“Da Terni oggi parte una rivoluzione green in tutta l’Umbria”: queste le dichiarazioni di Daniele Zepparelli, direttore artistico di Umbria Green Festival che animerà la città di Terni fino al 7 di ottobre.

Umbria Green Festival, manifestazione dedicata alla sostenibilità, al green e alla mobilità alternativa si è aperta ufficialmente questa mattina con una serie di incontri e laboratori didattici dedicati ai ragazzi degli istituti superiori delle province di Terni e Perugia.

“Una occasione unica che mette insieme intellettuali, studiosi, scuole e istituzioni intorno ad un tavolo per creare un nuovo modello di sviluppo” ha ribadito il direttore artistico di Umbria Green Festival Daniele Zepparelli.

Nel pomeriggio al caffè letterario della Biblioteca comunale di Terni gli organizzatori hanno riunito intorno ad un tavolo le autorità istituzionali: “ Grazie- ha spiegato  il sindaco di Terni Leonardo Latini – di scegliere Terni come capitale della sostenibilità in Umbria perché sviluppo e ambiente devono andare di pari passo. Questo vale ancora di più se pensiamo ad una città come Terni”.

L’assessore del Comune di Narni ha rilanciato il dibattito sulla sostenibilità: “Per trovare soluzioni ai problemi ambientali occorre ripristinare una centralità del dibattito scientifico e non fare politiche basate solo sugli umori. Politiche a lunga scadenza”.

Importante partecipazione di pubblico per l’evento principale della giornata. L’intellettuale Andrea Cortellessa, da sempre attento ai temi dell’ambiente e della sostenibilità, ha discusso insieme al critico letterario Giulio Ferroni e al semiologo Gianfranco Marrone di contemporaneità e natura.

Dibattiti, convegni, mostre d’arte, momenti di riflessione e anche un attesissimo raduno di auto elettriche con oltre 25 veicoli da tutto il centro Italia animeranno le città di Terni e Narni fino al 7 di ottobre.

La manifestazione ha il patrocinio, tra gli altri, della Regione Umbria, del Comune di Terni e Narni, dell’Università degli Studi di Perugia.

Foto: TerniLife ©

 

PrintFriendly and PDF