Home / Archivio / Lugnano festeggia San Francesco in ricordo di padre Gualtiero Bellucci

Lugnano festeggia San Francesco in ricordo di padre Gualtiero Bellucci

Sarà dedicata anche all’indimenticata figura di padre Gualtiero Bellucci, la festa di San Francesco che da generazioni si tramanda a Lugnano in Teverina. Organizzata dall’associazione San Francesco, dalla parrocchia di Santa Maria Assunta, dalla pro loco e dall’amministrazione comunale, la festa di quest’anno ha messo in programma una conferenza in ricordo di padre Bellucci, sabato prossimo alle 17. Recentemente scomparso, il sacerdote verrà ricordato con immagini, testimonianze e una suggestiva video installazione all’interno della chiesa di San Francesco a cura di Oberdan Mancini.

Padre Gualtiero Bellucci, frate dell’Ofm, è stato, ricorda l’amministrazione comunale, presidente dell’associazione San Francesco di Lugnano fino al 2014 e in oltre dieci anni ha contribuito a rendere viva la chiesa dedicata al santo. Fra le sue tante iniziative, il quadro commissionato all’artista Grazia Cucco, la messa in diretta su Rai 1 del 2008, opuscoli sulla chiesa e il convento e tante attività per il restauro del patrimonio della chiesa tra cui l’antica Sagrestia del 1600  ritrovata a Perugia.

Non mancheranno le celebrazioni religiose, con la messa solenne nella chiesa dedicata al santo, e rievocative con il corteo storico, la rievocazione dell’offerta del Cero, come riportato nello statuto del 1508, e l’accensione della lampada votiva sull’antico altare di San Francesco.

Foto: (archivio) TerniLife ©

 

Print Friendly, PDF & Email