Home / Archivio / L’esordio delle Fere in casa del Pesaro finisce con un pareggio: 0-0
De_Canio_6840

L’esordio delle Fere in casa del Pesaro finisce con un pareggio: 0-0

(di Francesco Petrelli) Prima di campionato per le fere di Gigi De Canio che esordiscono sul campo della Vis Pesaro alla quarta giornata di campionato e pareggiano per 0-0.

Al “Tonino Benelli” ci sono ben 407 tifosi rossoverdi per sostenere la Ternana, supremazia rossoverde ma la partita non si sblocca. Nel primo tempo Nicastro con un’ occasionissima sventata da Tomei sfiora la rete.

Al 37′ cambio per la Ternana: esce Altobelli per infortunio al polso entra al suo posto Fazio

Al 40’ e’ ancora un’occasione per le fere: palla di Vives per la testa di Marilungo, ma Tomei si esalta e compie il secondo miracolo.

Il secondo tempo si apre con un doppio cambio per la Vis Pesaro: fuori Gianola e Lazzari, dentro Balde e Briganti. Nel secondo e’ sempre la Ternana a provare a sfondare la retroguardia della Vis Pesaro senza fortuna. Al 68’ è l’ex Diop al tiro ma per Iannarilli e’ un gioco da ragazzi.

La Ternana cambia al 70’ esce Furlan, al suo posto Frediani, esce Marlilungo al suo posto Butic ed infine esce Nicastro al suo posto entra Vantaggiato. Lopez al 74’ centra la traversa di testa. All’81’ ultimo cambio per i biancorossi esce Boccioletti al posto di Rizzato. All’86′ cambio per la Ternana fuori Defendi dentro Bifulco.

Nel finale anche Defendi sfiora il gol, la partita termina senza reti. Una buona Ternana ma non basta per portare a casa i tre punti.

Vis Pesaro (4-3-3): Tomei; Hadsziosmanovic, Gianola, Gennari, Rizzato; Buonocunto, Paoli, Marchi; Petrucci, Diop, Lazzari F. (Bianchini, Briganti, Pastor, Romei, Rossoni, Boccioletti, Tessiore, Cuomo, Di Nardo, Olcese, Balde, Sabbatini). All. Colucci.

Ternana (4-3-3): Iannarilli; Defendi, Hristov, Gasparetto, Lopez; Altobelli, Vives, Salzano; Nicastro, Marilungo, Furlan. (Gagno, Vitali, Fazio, Diakitè, Bergamelli, Giraudo, Callegari, Bifulco, Frediani, Butic, Vantaggiato). All. De Canio.

Foto: (archivio) TerniLife ©

PrintFriendly and PDF