Home / Archivio / Arci servizio civile, c’è il bando per giovani tra 18 e 29 anni
Arci

Arci servizio civile, c’è il bando per giovani tra 18 e 29 anni

L’Arci Servizio Civile Terni, con la pubblicazione del Bando Nazionale di Servizio Civile 2018, offre l’opportunità, ai giovani tra 18 e 29 anni non compiuti, di svolgere 12 mesi di attività di volontariato con le quali si attuano i doveri costituzionali di difesa della Patria e solidarietà e si contribuisce al progresso materiale e spirituale della società.
Sono cinque i progetti presentati dall’Arci Servizio Civile Terni, per un totale di 29 posti disponibili:

– COMUNITA’ DI INTEGRAZIONI: l’area di intervento del progetto riguarda l’assistenza nei confronti dei richiedenti asilo e rifugiati presenti sul territorio ternano accolti all’interno delle strutture collegate ai progetti del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) e Minori Stranieri Non Accompagnati (MSNA). Sono disponibili 8 posti complessivi: 4 volontari presso la struttura di Arci Terni e 4 volontari presso Arci Solidarietà, nella struttura di Ferentillo;

– FUCINA SOCIALE: L’obiettivo del progetto è di migliorare i servizi per i cittadini e i migranti del centro di aggregazione, con la creazione di un centro di comunicazione, dotato di redazione e strumenti per dialogare con i giovani, organizzando eventi e implementando i servizi destinati ai videomaker professionisti e non, nell’ottica della creazione di un vero e proprio spazio di co-working. Sono previsti 4 volontari presso la struttura della Siviera – Laboratorio Blob Arciragazzi Terni Gli Anni in Tasca;

– ACCOGLIENZA, EDUCAZIONE E SOLIDARIETA': Il progetto vuole fornire una risposta innovativa e potenziata ai servizi per bambini e ai ragazzi in difficoltà e di sostegno alle famiglie in fragilità. I ragazzi collaboreranno nell’accoglienza diurna dei bambini dai 12 ai 36 mesi, nell’organizzare attività di accoglienza a carattere ludico-ricreativo per bambini dai 3 agli 11 anni, nel rafforzare i percorsi di prevenzione del disagio. Si prevede l’impiego ad Amelia di 7 volontari totali: 2 nella Ludoteca L’Aquilone e 5 volontari nell’Arciragazzi Casa del Sole di Amelia, di cui 2 riservati ai titolari di protezione internazionale e umanitaria (posti FAMI).

– GIOVANI IN CIRCOLO: L’obiettivo generale del progetto è quello di supportare i bambini e i ragazzi nel loro percorso di crescita personale, aiutandoli a superare gli ostacoli linguistici, formativi e culturali al fine di favorire un processo di inclusione sociale e integrazione, per evitare stati di emarginazione e isolamento. Sono disponibili 4 posti presso Arciragazzi Narni, Parco dei Pini a Narni Scalo

– GENERAZIONI 2.0: Il progetto promuove quelle azioni che indirizzano i giovani migranti di negli atti di vita quotidiana in un contesto a loro sconosciuto soprattutto da un punto di vista culturale; che li supportano nel processo di integrazione sociale attraverso la costruzione e l’ampliamento delle reti con i loro pari e con la comunità locale. Saranno ospitati nelle strutture ad Amelia del Laboratorio Idea 6 volontari di cui 2 titolari di protezione internazionale e umanitaria (posti FAMI).

Le domande, debitamente compilate e firmate, potranno essere presentate esclusivamente per un unico progetto e dovranno pervenire presso la sede di Arci Servizio Civile Terni, Viale Benedetto Brin n° 113, con le seguenti modalità:
– mediante consegna a mano;
– a mezzo “raccomandata A/R”;
– con Posta Elettronica Certificata (PEC) inviata esclusivamente all’indirizzo PEC di ASC Nazionale ([email protected]). L’interessato deve essere titolare dell’indirizzo PEC di spedizione e deve aver cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf.

Il termine per l’invio delle domande via PEC o a mezzo raccomandata A/R è fissato al 28 settembre 2018. In caso di consegna della domanda a mano il termine è fissato alle ore 18.00 del 28 settembre 2018.

Per info: Arci Servizio Civile Terni, V.le B. Brin 113, Terni
www.arciserviziocivile.it [email protected] cell 393.9212082/392.3366881

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF