Home / Archivio / Neonato morto, la madre confessa: “L’ho abbandonato ancora vivo”
IMG-20180802-WA0191

Neonato morto, la madre confessa: “L’ho abbandonato ancora vivo”

(R. F.) Svolta nelle indagini relative al neonato trovato senza vita giovedì 2 agosto, nel parcheggio del supermercato di Borgo Rivo. Gli inquirenti, nella giornata di venerdì 3 agosto, hanno individuato la madre che è stata accompagnata in questura dal compagno e da una parente. Dopo due ore di interrogatorio la donna è crollata e ha confessato l’infanticidio.

La donna avrebbe raccontato di aver nascosto la gravidanza alla famiglia, di aver partorito da sola in casa e di aver abbandonato il neonato ancora vivo nella mattinata di giovedì. L’infanticidio sarebbe maturato in un contesto economico sociale particolarmente degradato infatti la 27enne ternana, già madre di un altro figlio, avrebbe confessato di avere compiuto quel gesto estremo perché non avrebbe potuto mantenere economicamente questo figlio.

Gli inquirenti sono risaliti alla madre grazie uno scontrino ritrovato nella busta dove giaceva il corpicino. La polizia sta cercando di capire se la donna abbia agito da sola o se aiutata da qualcuno. È per questo che sono al vaglio degli inquirenti le posizioni dei parenti.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>