Home / Archivio / Il sindaco Latini e gli squilibri di giunta: “Sarà un weekend di riflessione”
Latini_insediamento_comuneIMG_7058

Il sindaco Latini e gli squilibri di giunta: “Sarà un weekend di riflessione”

(di Francesco Petrelli) Giunta ancora da definire, per il sindaco, Leonardo Latini, il puzzle è ancora da completare.
Le posizioni sono al vaglio, gli equilibri labili ancora aspettano conferme dall’alto.
Se nella Lega potrebbero scendere in campo i tecnici, in FI si farebbero spazio le quote rosa mentre in FdI, oltre a Cecconi, una donna è pronta ad entrare in Giunta. Una Giunta allargata o ad otto è difficile da ipotizzare, Leonardo Latini tra i vari incontri giornalieri si scontra con le ambizioni personali dei contendenti.
Speculazione e massimi sistemi è la “dura” vita del sindaco. Le certezze restano Melasecche e Cecconi, mentre in uno degli assessorati più ambiti, quello della Cultura, entrano a pieno titolo in pole position tre nomi, Paolo Cicchini, Andrea Giuli e Michele Rossi se TerniCivica farà parte della Giunta.
Per la Presidenza del Consiglio comunale Francesco Ferranti resta il più quotato. Per il sindaco Latini il weekend sarà di riflessione, saggie decisioni per non deludere l’elettorato ternano che gli ha dato piena fiducia per la ripresa di una città ripiegata su se stessa.

La fiducia merita di essere ricambiata.
Foto: TerniLife ©

 

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>