Home / Archivio / “Uniti nello sport per vincere nella vita” fa tappa a Terni
sport paralimpici 1

“Uniti nello sport per vincere nella vita” fa tappa a Terni

A Terni una delle tre tappe umbre della sesta edizione di “Uniti nello sport per vincere nella vita”.

Basket in carrozzina, tennistavolo, bocce, tiro con l’arco, scherma, baseball per ipovedenti e lancio del vortex sono state le discipline che hanno animato oggi la tappa ternana della sesta edizione di “Uniti nello sport per vincere nella vita”, l’evento organizzato in Umbria dal Cip (Comitato Italiano Paralimpico) con il patrocinio ed il contributo della Regione Umbria.

L’evento di Terni si è svolto negli impianti sportivi di Viale Trieste di proprietà della Provincia, ente patrocinatore insieme al Coni dell’iniziativa. Una precedente tappa era stata già fatta a Passignano sul Trasimeno (11 maggio), mentre la terza si svolgerà il 6 ottobre a Perugia. L’appuntamento ternano ha coinvolto, come sempre, le scuole di ogni ordine e grado e le associazioni sportive

Hanno portato i saluti Benito Montesi, presidente del Panathlon Terni, Pietro Pallini, presidente dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport di Terni e della Polisportiva Bosico, Gianluca Tassi, presidente Cip Umbria, Luca Panichi, vicepresidente Cip Umbria, Tommaso Strinati, delegato Cip Terni, Donatella Venti e Maurizio Agrò, rispettivamente, direttrice dell’area tecnica e dirigente del settore sport della Provincia di Terni, e Stefano Lupi, delegato provinciale del Coni Umbria.

Tassi ha ringraziato Strinati per l’impegno profuso nell’organizzazione della tappa e ha dichiarato: “Siamo presenti per la prima volta a Terni. Il nostro auspicio è quello di poter sviluppare gli sport paralimpici sul territorio. È importante farlo, soprattutto per chi diventa disabile dopo un trauma e deve trovare la forza di reagire. È dimostrato che in questi casi lo sport aiuta”.

Foto: PTN ©

PrintFriendly and PDF