Home / Archivio / “La bellezza di cui hai bisogno”, venerdì alla Feltrinelli con l’autore Francesco Rossi
Libro Francesco Rossi

“La bellezza di cui hai bisogno”, venerdì alla Feltrinelli con l’autore Francesco Rossi

Nuovo e doppio appuntamento per l’autore Francesco Rossi, tra Terni e Rieti. Il 26enne reatino, dopo il grande successo riscosso nella prima presentazione dello scorso marzo, continua la promozione del libro “La bellezza di cui hai bisogno” (ed. RiStampa).

Un viaggio alla scoperta della bellezza: cos’è? Davvero ci si può arrivare? Il libro prova a dare una risposta. In prima persona, Rossi guida in uno scritto che assume anche tratti motivazionali, in una ricerca che vuole condurre a una vita più bella e che invita a fermarsi e a riflettere soprattutto su di noi e su ciò che è davvero importante.

“La bellezza di cui hai bisogno” non è un saggio, un diario, un trattato filosofico o un romanzo. È un vera e proprio almanacco di esperienze e pensieri di vita, di storie e soprattutto riflessioni senza l’ardire di essere inattaccabili o scienza esatta, che l’autore, nel corso della sua vita, ha raccolto su pezzetti di carta e poi tramutato in un libro.

L’intenzione de “La bellezza di cui hai bisogno” è intraprendere un percorso autore-lettore verso la scoperta della bellezza.

GLI EVENTI Il prossimo incontro con l’autore per parlare del libro “La bellezza di cui hai bisogno” è in programma venerdì 18 maggio alle 17.30 presso la Feltrinelli Point di Terni, in viale Cesare Battisti, 9. L’evento sarà moderato da Matilde Di Nino.

Una settimana dopo, a Rieti, in via Roma, appuntamento alle 17.30 presso la Libreria Gulliver. “Ringrazio della disponibilità laFeltrinelli Point di Terni e la Libreria Gulliver – dice Francesco Rossi – in queste due occasioni avrò l’occasione di incontrare i lettori, proporre la mia idea di bellezza e confrontarmi con il pubblico. L’invito a partecipare è rivolto a tutti”.

L’AUTORE “Il libro è stato presentato per la prima volta lo scorso marzo nel mio paese d’origine, Contigliano, e ha ricevuto grande consenso. È stato impressionante ricevere attestati di stima un po’ da tutta Italia per la mia idea di bellezza. Io amo le sfide, come solo un appassionato di calcio giocato sa fare.

Mi sono voluto mettere in gioco con qualcosa che non avevo mai affrontato, la pubblicazione di un libro – spiega l’autore de “La bellezza di cui hai bisogno”, Francesco Rossi – Sono partito con qualcosa di molto intimo. Si tratta di una raccolta di pensieri e riflessioni che, aggregati, restituiscono al lettore, in un discorso diretto proprio a lui, un modo di pensare che si è evoluto nel tempo, con il crescere, sui temi della vita quotidiana. Temi che poi, sono quelli con cui ci relazioniamo quotidianamente.

L’amicizia, l’affermazione, la famiglia, l’amore e non solo, sono la bellezza di cui, credo, abbiamo bisogno. Un pensiero modellato anche dalla realtà in cui sono immerso ogni giorno: la provincia e poi la grande città, Roma. I due mondi in cui milioni di giovani, nel nostro Paese e nel Mondo, si confrontano ogni attimo della loro vita e si formano. Nel libro, ci sono anche delle storie che mi hanno segnato e hanno indirizzato il mio cammino. Ho voluto metterle in risalto affinché anche i lettori potessero prenderne spunto”.

LA BIOGRAFIA Francesco Rossi è nato a Rieti il 10 settembre del 1991. Conclusa la maturità classica, si trasferisce dal suo paese Contigliano, a Roma per concludere gli studi giuridici. Attualmente lavora come consulente presso società di promozione e sviluppo del progetto Bitcoin in Italia.

Grande appassionato di politica e sociologia, scrive il suo primo libro “La bellezza di cui hai bisogno”, realizzando uno dei suoi più grandi sogni: mettere nero su bianco i suoi pensieri sulla società contemporanea. Gioca a calcio da quando è piccolissimo e ha vestito le maglie di diverse squadre dilettantistiche, reatine e romane.

Foto: TerniLife ©

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>