Home / Archivio / Corsa all’Anello, cavalieri in campo per testare il terreno: “Bene la prima”
scoccione (fraporta)

Corsa all’Anello, cavalieri in campo per testare il terreno: “Bene la prima”

Grande attesa per la 50esima edizione della Corsa all’Anello che si disputerà domenica 13 maggio. Oggi pomeriggio allo stadio San Girolamo è stata effettuata la prima sessione di prove. A scendere in campo sono stati i cavalieri di Mezule, Fraporta e Santa Maria guidati dai responsabili delle scuderie Marco Della Rosa (Mezule), Edoardo Secondi (Fraporta) e Diego Cipiccia (Santa Maria). Per un’ora e mezza (così prevede il regolamento) i fantini hanno saggiato il campo e verificato le reazioni di ogni singolo binomio (cavallo-cavaliere).

Il primo terziere a scendere in campo è stato Mezule con i tre cavalieri titolari Mirko Concetti su Selavalava e Amaltra, Ernesto Santirosi su NoTrip For Cats e Sensual Rock e Daniele Scarponi su Mearas.

Subito dopo ha provato Fraporta con i titolari Alessandro Scoccione su London Eye, Luca Paterni su Mazzini, Massimo Gubbini su Deltakal e la riserva Cristiano Liti su Soap Opera, provata anche da Luca Chitarrini .

L’ultimo a provare è stato il terziere Santa Maria con i titolari Marco Diafaldi su Pianeta, Tommaso Suadoni su Regina California e Review Blanc, Diego Cipiccia su Carlotta Spirit. Hanno provato inoltre Marco Bisonni su Gaggiano e Jonathan Anselmicchio su Peppolino. Le prove non hanno rilevato problemi.

Per quanto riguarda i cavalli i binomi cavaliere – cavallo c’è ancora il massimo riserbo e bisognerà attendere i prossimi giorni per avere maggiori chiarificazioni.

Foto: Corsa all’Anello ©

 

 

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>