RIETILIFE TV
SABINA UNIVERSITAS
AUTOQUATTRO fino a sett.2017
AVIS fino a 30.04.18
IGEA
Home / Archivio / Lugnano, anche il Messico nello sviluppo della collezione mondiale di ulivi
lugn

Lugnano, anche il Messico nello sviluppo della collezione mondiale di ulivi

Anche settori della ricerca e dell’università del Messico saranno impegnati nello sviluppo della collezione mondiale di ulivi custodita a Lugnano in Teverina e curata dal Cnr. Nel corso dell’ultima edizione della Maratona dell’Olio il Comune di Lugnano ha donato un ulivo al console onorario del paese centroamericano Margarita Blanca.

“La donazione – dichiarano il sindaco Gianluca Filiberti e l’assessore delegato a turismo e cultura Alessandro Dimiziani –  ha permesso l’avvio di relazioni importanti tra i comuni della Maratona dell’Olio e l’ambasciata messicana per futuri coinvolgimenti nell’ambito delle numerose iniziative in programma ma soprattutto per i progetti in itinere realizzati dal Cnr sulla collezione mondiale dove  saranno impegnate anche università messicane”.

A conferma dei rapporti con i rappresentanti diplomatici del paese del centro America, il Comune di Lugnano ha partecipato il 29 novembre scorso anche all’inaugurazione del Consolato del Messico a Perugia, alla presenza dell’ambasciatore del Messico in Italia, Juan José Guerra. La delegazione del Comune era composta da Dimiziani, dai ricercatori del Cnr, Roberto Mariotti Saverio Pandolfi e Soraya Mousavi, e dal coordinatore della Maratona dell’Olio 2017, Maurizio Santini.

”Il Progetto europeo Bioresources for Oliviculture-BeFOre – HORIZON2020, MSCA-RISE – spiega Dimiziani – vede protagonista il Cnr di Perugia, come uno dei partner del progetto della collezione mondiale ulivi per il miglioramento del potenziale delle collezioni di germoplasma d’olivo come principali fonti di variabilità e come strumenti di valutazione da utilizzare per aumentare la sostenibilità dell’ Olivicoltura”.

Foto: Provincia Terni ©

 

PrintFriendly and PDF

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>